CINEMASTICANDO

Solo per chi mastica cinema a colazione, pranzo e cena

GIOVANI RIBELLI – KILL YOUR DARLINGS: PRIMO TRAILER

1 Commento

Proiettato il primo trailer del film di John Krokidas,Giovani Ribelli – Kill Your Darlings“, presentato al Sundance Film Festival.
La pellicola è in concorso all’interno della selezione ufficiale della 10° edizione delle “Giornate degli Autori – Venice Days” inglobata a sua volta nella Mostra Internazionale del Cinema di Venezia.
Giovani Ribelli – Kill Your Darlings“, uscirà nelle sale il 17 ottobre 2013 e il 18 ottobre 2013 negli Stati Uniti.
Il film porterà sul grande schermo la vera vicenda di quattro studenti della Columbia University che, aventi come modello la “setta dei poeti estinti” e il poeta Walt Whitman, ebbero il coraggio di tener testa al sistema imposto dalla più famosa e potente Università Americana.
Il loro gesto divenne un’icona comportamentale per molti futuri giovani.

Qui di seguito il primo trailer:

La pellicola sarà interpretata da attori di tutto rispetto, capitanati da Daniel Radcliffe (qui nei panni del giovane Allen Ginsberg); con lui ci saranno Jack Huston (che interpreterà Jack Kerouac), Ben Foster (che vestirà i panni di William S. Burroughs), Dane DeHaan (che darà il volto a Lucien Carr), Michael C. Hall (nel film sarà David Kammerer), Elizabeth Olsen (rappresenterà Edie Parker) e Jennifer Jason Leigh (qui nel ruolo di Naomi Ginsberg).

One thought on “GIOVANI RIBELLI – KILL YOUR DARLINGS: PRIMO TRAILER

  1. A parte l’Harry Potter cresciuto che di per se è garanzia di pochezza, il trailer potevano anche montarlo meglio…il Sundance sta diventando peggio di Cannes

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...