CINEMASTICANDO

Solo per chi mastica cinema a colazione, pranzo e cena

CORTI

Vi sarà capitato di incappare nella visione di una pellicola dalla durata di qualche ora, anche se in quel momento il tempo sembra aver assunto connotazioni temporali molto simili all’infinito grazie alla sua inesorabile e semplice funzione dello “scorrere in modalità più che lenta”.
Con ansia quante volte avete controllato l’orologio, seduti nella sala di un cinema?
Oppure seduti comodamente sul divano di casa avete tramutato in abituale e meccanico l’iterativo gesto di controllare le ore, i minuti o i “secoli” mancanti alla fine del film che stavate vedendo, schiacciando la funzione apposita sul telecomando del vostro lettore DVD o Blu-Ray.
La durata di una pellicola non sempre è direttamente proporzionale all’interesse che potrebbe suscitarvi la visione di quel suddetto film; se i contenuti dell’opera che state visionando non attraggono il vostro interesse, la continuazione della pellicola, con lo scorrere del tempo, può solo che ledere il vostro “palato cinematografico”.
Quindi a volte potreste giudicare un film in modo negativo dalla sua durata eccessiva; alla fine della pellicola quindi vi trovereste con l’aver passato svariate ore senza che niente di quello che avete osservato sullo schermo sia rimasto impresso nel vostro “io” più profondo.
A volte però accade l’opposto, ovvero visionate film dalla durata breve che in pochi minuti vi arricchiscono di sentimenti e forti emozioni.
Tali video sono conosciuti col nome di “corti” e negli ultimi anni sono divenuti famosi al pari delle pellicole cinematografiche dalla durata di svariate ore.
Il compito che mi sono prefissato è quello di far conoscere queste diverse opere filmiche, di breve durata, a chi non sapeva neanche minimamente della loro esistenza.
La gente si chiederà “perché” faccio questo.
Semplice: perché penso che internet non sia “unicamente” un mezzo distruttivo o diseducativo, ma se utilizzato in maniera corretta può divenire un infallibile strumento per divulgare cose positive, come ad esempio ottimi video di persone semi o del tutto sconosciute che hanno faticato e sudato, mettendoci impegno e passione per realizzare filmati di pochi minuti con pochi mezzi ma pregni di tanta creatività e amore.
Perché penso che nessun ritrovato tecnologico può essere superiore alla fantasia e all’ingegno della mente umana!

Buona visione!

 

HORROR

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...